Don Tullio

Don Tullio

Don Tullio è un sacerdote di Santa Romana Chiesa, Dottore in teologia morale e laurea in giurisprudenza.

URL del sito web: http://https://www.facebook.com/dontullio.rotondo

Comparve a s. Umberto un dannato ... Rimorsi di un dannato.

  • 01 Giugno 2016 |

Comparve a S. Umberto (3) un dannato e gli disse che quest'appunto era la maggiore afflizione, che cruciavalo nell'inferno, il pensiero del poco per cui s'era dannato, e del poco che avrebbe avuto a fare per salvarsi.
(S. Alfonso Maria de Liguori; Apparecchio alla Morte; CONSIDERAZIONE XXVIII - RIMORSI DEL DANNATO; PUNTO II)
http://www.intratext.com/IXT/ITASA0000/_P4O.HTM#1V
Note 
3. ROSIGNOLI C. G., Verità eterne, lez. VI, parag. 2; Bologna 1689, 114: «Ma che accade addur favole, se ne abbiamo la testimonianza addotta da B. Umberto, d'un dannato, che comparito in mesta gramaglia tutto affannato confessò che l'inferno del suo inferno era la rimembranza delle colpe commesse: d'aver perduto un regno eterno per brevissimo diletto: d'aver gittato in vanissime cure quel tempo, con un quarticello del quale avrebbe potuto con una buona confessione ottener la salute».

"Dio: esposizione e valutazione delle prove" di p. M. Daffara: testo eccellente sulle prove della esistenza di Dio.

  • 12 Febbraio 2016 |

Scaricatevi qui  

https://drive.google.com/file/d/0BynZQOw-OyQcSU04Y25IcVBMNzA/view?usp=sharing

 

   l'ottimo testo sulle prove della esistenza di Dio, scritto da p. Daffara o.p. . Si tratta di un libro eccellente che tratta con notevole profondità delle varie prove suddette. Ringraziamo i Padri Domenicani che ci hanno permesso di pubblicare gratuitamente questo testo per la maggior gloria di Dio. Ringraziamo Dio che attraverso questi testi ci offre vie buone per conoscerlo attraverso la ragione. 

Don Tullio Rotondo 

 

 

Scaricate un ottimo testo che presenta efficacemente le dimostrazioni dell'esistenza di Dio.

  • 23 Gennaio 2016 |

Potete scaricare qui l'intero testo di Guido Berghin Rosè intitolato "Elementi di filosofia. VI . Teologia naturale" . Il testo presenta con molta efficacia e precisione le prove della esistenza di Dio. Preghiamo che attraverso questo testo che offriamo gratuitamente molte persone possano riavvicinarsi al vero Dio. Ringraziamo l'Editrice Marietti che ci ha concesso di poter diffondere questo testo che fu pubblicato da questa casa editrice negli anni '60 del secolo scorso. Attenzione, per scaricare il testo cliccate più sotto su : elementi di filosofia REV  (scritto in rosso a fianco di download allegati).

 

Don Tullio Rotondo 

 

Un importante ed economico testo di Garrigou Lagrange per la dimostrazione della esistenza di Dio.

  • 19 Gennaio 2016 |

Le edizioni Fede e Cultura hanno dato alle stampe un importante testo di un grande filosofo e teologo del secolo scorso: p. Garrigou Lagrange, dal titolo "Introduzione allo studio di Dio"; consiglio, a chi può, di comprarlo e leggerlo, trovate a questo link la scheda precisa del testo.

http://www.libreriadelsanto.it/libri/9788864092003/introduzione-allo-studio-di-dio-schemi-di-lezioni.html

Don Tullio Rotondo

 

 

Per conoscere libri, siti e video in cui vengono presentate e approfondite le prove filosofiche dell' esistenza di Dio e in cui vengono offerti motivi di credibilità per aprire il cuore a Cristo Signore.

  • 18 Gennaio 2016 |

Ecco un interessante video in cui vengono  presentati parecchi libri che aiutano a provare con argomenti di ragione l'esistenza di Dio e che aiutano a credere in Lui. Molti oggi sono atei , increduli ma moltissimi o forse tutti non hanno  studiato testi teisti  o testi di apologetica cattolica e non hanno approfondito i  miracoli che sono potenti motivi di credibilità. Raccomandiamo, a tutti quelli che possono, di comprare alcuni di questi libri presentati nel video di leggerli e di riflettere sulle verità che  contengono , in questo modo saranno  in grado di confutare bene le affermazioni di coloro che diffondono l'ateismo e l'anti-cristianesimo.

 

https://www.youtube.com/watch?v=g1DWACCLSIA

 

Don Tullio Rotondo

Scaricatevi qui tutta l'Enciclopedia Apologetica, una miniera di sapienza per difendere la fede.

  • 09 Gennaio 2016 |

A questo indirizzo potete scaricarvi tutta l'Enciclopedia Apologetica una colossale opera scritta negli anni cinquanta del 1900 per difendere la fede, anche se datata contiene moltissime indicazioni importanti per difendere efficacemente la fede cattolica nei nostri tempi e per approfondire la nostra conoscenza del Mistero di Dio, nel libro trovere  articoli di grandi esperti di apologetica del tempo.

https://drive.google.com/file/d/0BynZQOw-OyQcSlVSMHRHeFhXQ3M/view?usp=sharing

Dio rafforzi attraverso questo testo la nostra fede e ci renda capaci di diffondere efficacemente la sua Verità nel mondo. Un grazie speciale ad Andrea Tomasich che realizzò la scansione e alle Edizioni Paoline che permettono di diffondere gratuitamente tale loro opera. Inoltre ringrazio Carlo Borghesi che è il webmaster e responsabile del nostro sito e che mi aiuta a pubblicare tante cose a gloria di Dio. Grazie a Dio per tutto quello che ci dona e per le persone che ci aiutano nell'apostolato.

Don Tullio Rotondo 

Scaricatevi gratuitamente qui l' eccellente testo "Principi pratici della Sapientia Crucis secondo la dottrina di s. Paolo della Croce" di p. Disma Giannotti

  • 21 Dicembre 2015 |

Qui trovate il bellissimo e interessantissimo libro del p. Disma Giannotti intitolato "Principi pratici della sapientia Crucis nelle opere di s. Paolo della Croce". Potete scaricarlo gratis. Abbiamo chiesto e ottenuto dai Passionisti il permesso di pubblicarlo . Libro eccellente per santificarsi. Lo raccomando di tutto cuore!!

 

Don Tullio Rotondo 



P.s: il file lo trovate qua sotto dove c'è scritto "Download allegati"

Importanti precisazioni di carattere generale sulle indulgenze

  • 20 Dicembre 2015 |

Precisazioni sulle indulgenze 

 

Richiami di indole generale sulle Indulgenze

1. L'Indulgenza è così definita nel Codice di Diritto Canonico (can. 992) e nel Catechismo della Chiesa Cattolica (n. 1471):  "L'Indulgenza è la remissione dinanzi a Dio della pena temporale per i peccati, già rimessi quanto alla colpa, che il fedele, debitamente disposto e a determinate condizioni, acquista per intervento della Chiesa, la quale, come ministra della redenzione, dispensa ed applica autoritativamente il tesoro delle soddisfazioni di Cristo e dei Santi".

2. In generale, l'acquisto delle Indulgenze esige determinate condizioni (qui sotto, numeri 3-4), e l'adempimento di determinate opere (ai numeri 8-9-10 si indicano quelle proprie dell'Anno Santo).

3. Per ottenere le Indulgenze, sia plenarie che parziali, occorre che, almeno prima di compiere gli ultimi adempimenti dell'opera indulgenziata, il fedele sia in stato di grazia.

4. L'Indulgenza plenaria si può ottenere solo una volta al giorno. Ma per conseguirla, oltre lo stato di grazia, è necessario che il fedele

- abbia la disposizione interiore del completo distacco dal peccato, anche solo veniale;

- si confessi sacramentalmente dei suoi peccati;

- riceva la SS.ma Eucaristia (è meglio certamente riceverla partecipando alla S. Messa; ma per l'Indulgenza è necessaria solo la S. Comunione);

- preghi secondo le intenzioni del Sommo Pontefice.

5. È conveniente, ma non è necessario che la Confessione sacramentale, e specialmente la Santa Comunione e la preghiera per le intenzioni del Papa si facciano nello stesso giorno in cui si compie l'opera indulgenziata; ma è sufficiente che questi Sacri riti e preghiere si compiano entro alcuni giorni (circa 20) prima o dopo l'atto indulgenziato. La preghiera secondo la mente del Papa è lasciata alla scelta del fedele, ma si suggerisce un "Padre Nostro" e un'"Ave Maria". Per diverse Indulgenze plenarie, è sufficiente una Confessione sacramentale, ma si richiede una distinta Santa Comunione e una distinta prece secondo la mente del Santo Padre per ciascuna Indulgenza plenaria.

6. I confessori possono commutare, in favore di coloro che siano legittimamente impediti, sia l'opera prescritta sia le condizioni richieste (eccetto, ovviamente il distacco dal peccato anche veniale).

7. Le Indulgenze sono sempre applicabili o a se stessi o alle anime dei defunti, ma non sono applicabili ad altre persone viventi sulla terra.

PENITENZIERIA APOSTOLICA “IL DONO DELL'INDULGENZA” , del 29 gennaio 2000)

Fonte: 

http://www.vatican.va/roman_curia/tribunals/apost_penit/documents/rc_trib_appen_pro_20000129_indulgence_it.html  

N. B. 

Per quanto attiene alla disposizione interiore del completo distacco dal peccato, anche solo veniale, occorre precisare che questa disposizione si ha allorché la persona ha vero odio ad ogni peccato anche veniale e ha dolore per ogni peccato anche veniale commesso e proposito di non peccare più , cioè di non compiere peccati gravi e/o veniali.  

Don Tullio Rotondo 

 

Sottoscrivi questo feed RSS