Pregare silenziosamente ma potentemente per le persone possedute

Potente preghiera di liberazione

 

Per mia esperienza mi permetto di consigliare a tutti coloro che aiutano le persone possedute o vessate dal diavolo di pregare in silenzio, con loro, davanti al Tabernacolo o anche davanti a un crocifisso, facendo adorazione silenziosa di Cristo e dicendo, di tanto in tanto, se volete, una breve preghiera vocale che possa essere udita dalla persona che aiutate. Invece di parlare e dire preghiere vocali ad alta voce, davanti a tali persone, raccoglietevi in adorazione, in silenzio e fate che anche esse, per quanto possono, si raccolgano con voi. Sappiate che Gesù prega per loro e che il vostro silenzio orante è una potentissima preghiera in Cristo, unitevi alla sua preghiera. Possibilmente dedicate a questa preghiera silenziosa una ora intera o anche più, se non è possibile pregate tutto il tempo che potete (15 o 30 min. ad es.). Non c'è bisogno di esporre il Santissimo, si può pregare davanti al Tabernacolo o in una stanza davanti a un crocifisso, facendo adorazione di Cristo … Provateci … vedrete … Non nego l'efficacia delle altre preghiere (s. Rosario, Salmi etc.) ma vi invito a provare questo tipo di preghiera e a verificarne l'efficacia. Spesso la preghiera per le persone che hanno problemi con il diavolo rischia di diventare o diventa troppo vocale, poco silenziosa, superficiale ed estremamente stancante, questa preghiera che vi sto indicando qui vuole offrirvi un metodo semplice e potente per evitare gli inconvenienti che vi ho appena detto. A chi deve fare più preghiere al giorno per tali persone o è un esorcista e deve fare esorcismi su molte persone ogni giorno questo metodo che presento offre la possibilità di pregare con potenza a lungo senza stancarsi o stancandosi poco. Questa preghiera possono farla tutti, non solo i sacerdoti, per aiutare le persone attaccate dal diavolo.

 

Don Tullio Rotondo 

Ultima modifica il Martedì, 02 Agosto 2016 18:36
Vota questo articolo
(3 Voti)
Don Tullio

Don Tullio è un sacerdote di Santa Romana Chiesa, Dottore in teologia morale e laurea in giurisprudenza.

Sito web: https://www.facebook.com/dontullio.rotondo
Altro in questa categoria: « Demonologia: Alcune precisazioni.
Torna in alto