Google+
Apologetica Cattolica,Apologetica,Papa Francesco,Papa,chiesa cattolica,bibbia,sacre scritture,sacra scrittura,cristiani,chiesa,cattolici,religione,chiese,evangelici,testimoni di geova,protestanti,eresie,Dio,Gesù,Maria,Madonna Canone Biblico

Messa in diretta live  

Clicca qui, e scorri in fondo alla pagina per la diretta video


   

Vedi anche…  

   

Adorazione Perpetua Online  

Adorazione di Gesù Eucarestia perpetua online


   

Bibbia Online  

Leggi la Bibbia online: Dopo l’apertura della pagina potete anche ascoltare i passi cliccando su questo simbolo:

Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,120):
Per parola:
   
Canone Biblico

Canone Biblico (1)

Canone deriva dalla parola greca kanon che traduce l’ebraico qaneh e che significa canna. La canna è lo strumento più semplice usato nell’antichità per le misurazioni di lunghezza.
Una canna di una certa dimensione costituiva l’unità di misura, eventualmente divisa con delle tacche in misure minori . La parola canna veniva usata anche per indicare qualcosa che fungeva da autorità di misura, una norma riconosciuta da tutti.

Il canone sono quei libri che le comunità religiose riconoscono una volta per tutte come essenziali e perciò normativi per la fede quanto alla rivelazione divina. Nel canone, cioè in quei libri riconosciuti da tutti come canonici, normativi, è contenuta la rivelazione che è oggetto della fede.

In questa sezione cercheremo di ripercorrere il lungo processo che portò alla formazione del canone biblico del nuovo testamento alla luce anche delle recenti scoperte arceologiche. Tenendo conto della mancanza di una informazione specifica non desta meraviglia che la ricerca sulla messa in canone del Nuovo Testamento si scontri con molte questioni e problemi. Alcuni problemi sono specificatamente storici, come quelli che concernono la successione in cui le varie parti del Nuovo Testamento attinsero lo status canonico, i criteri per determinare la canonicità di un certo libro e l’importanza della parte avuta da Marcione e altri eretici nel promuovere il processo della messa in canone. 

Domenica, 23 Novembre 2014 00:00

Introduzione.

Scritto da
IntroduzioneIl riconoscimento dello status canonico di numerosi libri del Nuovo Testamento fu il risultato di un processo lungo e graduale, nel corso del quale taluni scritti considerati autoritativi furono separati da una massa molto più ampia di opere della prima letteratura cristiana. Sebbene questo fosse uno dei più importanti sviluppi nel pensiero e nella pratica della vita della Chiesa primitiva, la storia è in realtà muta su come, quando e da chi esso fu determinato. Nulla è più sorprendente negli annali della Chiesa cristiana dell’assenza di precisi resoconti su un processo tanto significativo.   Tenendo conto di questa mancanza specifica, non…
   

Mons. Luigi Negri


   

Chi è online  

Abbiamo 86 visitatori e nessun utente online

   

Versetto del giorno  

   

Liturgia del giorno  

   

Catechismo della Chiesa Cattolica  


Clicca sull'immagine

   

Associazione Quo Vadis  


Conosci davvero i testimoni di Geova?
   
   
Sali su
Vai giù
   
hasTooltip